La Ryder Cup 2018: il duello eterno del Golfo tra l’America e l’Europa

Il 2 ottobre 2016, gli Stati Uniti d’America hanno vinto la Ryder Cup. Per la 26a volta, i golfisti degli Stati Uniti sono stati in grado di spiccare i loro concorrenti dall’Europa e ricevere il trofeo d’oro. Il luogo è stato il Hazeltine National Golf Club di Chaska, Minnesota, Stati Uniti. Poiché il torneo si svolge ogni due anni a sua volta su un campo da golf negli Stati Uniti e in Europa, la prossima edizione nel corso dell’anno 2018 è di nuovo un luogo europeo. E sarà in Francia.

La sede della Ryder Cup 2018

Come paesi ospitanti per la Ryder Cup 2018, cinque paesi hanno applicato al termine: Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna e Francia. La Svezia aveva ritirato la sua domanda poco prima della fine del periodo. In qualità di candidato tedesco, il Golfclub Wittelsbach in poi Rohrenfeld-Neuburg iniziò, ma la piazza spagnola di Tres Cantos fu favorita. Un supplemento per la Ryder Cup 2018 è stato quello di rendere omaggio al meritato spagnolo golf professionale Seve Ballesteros, che è stato 1997 capitano della squadra europea e morì nel maggio 2011. Alla fine, tuttavia, il campo da golf le Golf National è stato selezionato nella città francese di Saint-Quentin-en-Yvelines. Al fine di finanziare la domanda per la Ryder Cup, ogni golfista della regione ha donato un euro. Gli organizzatori si aspettano la Ryder Cup 2018 per essere un rapido aumento dei golfisti attivi in Francia, dal 400.000 il numero di giocatori organizzati in Club aumenterà a 2022 a 700.000. Per raggiungere questo obiettivo, nei prossimi anni verranno creati più di 100 nuovi posti in Francia.

Le Golf National

Il corso le Golf National è stato costruito tra il 1987 e il 1990 a Saint-Quentin-en-Yvelines, una comunità vicino a Parigi. Nell’ottobre del 1990, è stato inaugurato dal Segretario di stato francese per juniores, Family and sport, Roger Bambuck. Dal 1991, l’Open de France è stato tenuto su base regolare, solo due volte-negli anni 1999 e 2001-il torneo è stato giocato in un luogo diverso. Il Resort ha una capacità di 80.000 spettatori e ospita un totale di tre posti: il corso di torneo “Albatros”, il par-71 corso “Aigle” e il 9-Hole corso “oiselet”.

La vista delle statistiche della Ryder Cup

Soltanto per la seconda volta mai la tazza di Ryder si terrà durante l’anno 2018 su un campo da golf in Europa continentale. Per lungo tempo i luoghi in cui il team europeo ha effettuato i loro duelli casalinghi erano solo in Inghilterra o in Scozia, solo nell’anno 1997 il Valderrama Golf Club in spagnolo di Sotogrande è diventato il luogo. A quel tempo, l’Europa a malapena ha vinto 14 1/2 a 13 1/2 contro gli Stati Uniti. Il torneo è stato poi trattenuto solo negli Stati Uniti o nelle isole britanniche. Questo è il motivo per cui l’Europa è ancora imbattuto al di fuori del Regno Unito e Irlanda-una statistica che deve essere difeso 2018 in Francia. Tuttavia, una serie che dura molto più a lungo sarà molto più importante per i professionisti del golf europeo: dal 1993 gli Stati Uniti non è stato in grado di vincere in Europa. Così, in cinque edizioni della Ryder Cup, che si giocano nel loro continente, gli europei sono in successione senza sconfitta.

La parte più importante della Ryder Cup

La Ryder Cup è un torneo che si è tenuto dal 1927, in cui golfisti professionisti provenienti dagli Stati Uniti e la Gran Bretagna giocato uno contro l’altro. Dal 1973, i golfisti irlandesi appartenevano anche alla squadra britannica, dal momento che 1979 giocatori provenienti da tutta Europa competono contro gli Stati Uniti. Ogni squadra è composta da dodici giocatori, la modalità della Ryder Cup si presenta come un duello “uomo contro l’uomo”. In tre giorni – da venerdì a domenica – si svolgeranno complessivamente 28 partite, con una vittoria che porterà un punto per la squadra vincente. La 42 edizione della Ryder Cup si svolgerà dal 28 al 30 settembre 2018.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata